festa della dispensa

Festa della Dispensa

Immaginate una pigra domenica invernale, quando fuori fa freddo e piove, vi alzate tardi, vi stiracchiate sotto il piumone e pensate a cosa fare per animare la vostra giornata, che si prefigura lunga e noiosa. Nessuna voglia di uscire, né di stare soli tutto il tempo… Ecco, ci siamo, è la giornata ideale per una festa della dispensa!

Un paio di telefonate agli amici più cari, due chiacchiere veloci su cosa portare, chi viene, quanti siamo, e il gioco è fatto. Sarà una domenica hygge, allegra e rilassante, tutti insieme, mentre fuori l’inverno imperversa.

Ma come funziona la Festa della Dispensa?

Avete presente i pomodori secchi sott’olio? Quei fagioli squisiti della mamma di Claudia? La marmellata di arance della nonna? Insomma, quelle leccornie che si mettono in un bel barattolo di vetro e si tengono in dispensa per la prima occasione giusta, o si conservano per la prossima stagione, come la salsa di pomodoro?

Ecco, ognuno decide cosa vuole preparare, infila in un sacchetto gli ingredienti utili, i barattoli, e ci si trova tutti a casa vostra per cucinare insieme.
Cucinare e non solo: chiacchierare del più e del meno, bere un buon calice di vino, una tisana calda, mettere della musica in sottofondo, fare tutto lentamente, e alla fine scambiarsi i barattoli pieni di leccornie, da conservare ciascuno nella propria dispensa.
Le ricette possono essere diverse, ma perché no? Anche fare la scorta di marmellata per tutti non è male!

No Comments

Post A Comment