La hygge per gli italiani

PUÒ ESSERCI QUALCOSA DI SIMILE ALLA HYGGE ANCHE PER GLI ITALIANI?

 

Noi di HyggeLab crediamo di sì.
Siamo convinte che anche nel nostro modo di vivere in famiglia e con gli amici ci siano spazi e momenti di pura hygge, con una differenza fondamentale: la nostra inconsapevolezza.

 

Se per i danesi la hygge è uno stile di vita condiviso e riconosciuto da tutti, qualcosa di profondamente radicato nella loro cultura e mentalità, tanto naturale da essere descritto con una parola, in Italia è ancora tutto da scoprire. Sicuramente ci sono delle occasioni in cui gli italiani si concedono dei momenti hyggelig, ma non sanno quanto siano importanti nella loro vita e in questo senso non sempre li coltivano con l’attenzione chemeriterebbero.

 

I momenti hyggelig sono quei brevi momenti quotidiani che ci rendono felici. I più belli splendono e brillano come stelle.
Poter usare una parola per descriverli ci rende consapevoli di averli proprio sotto al naso. Pronti per collezionarli.

 

Marie Tourell Søderberg

 

Perché non ci racconti quanta hygge c’è nella tua vita? E se non ce ne fosse abbastanza, ti piacerebbe scoprire come crearla?
Ti proponiamo un piccolo questionario per ‘fare amicizia’, un po’ come abbiamo fatto con gli abitanti di Copenhagen, e aiutarti a coltivare la hygge come farebbe un vero danese.

 

Aspettiamo tue notizie!

Clicca qui per partecipare al nostro questionario!

Il tuo nome

 
La tua mail

 
Città di residenza

 
Hai mai sentito parlare della Hygge?
No

 
Sai che cosa significa?
No
 
(Hygge è un termine intraducibile in altre lingue, che i danesi usano da oltre un secolo e mezzo. Hygge è la sensazione di un momento piacevole trascorso in buona compagnia, con le persone più care, con le quali puoi essere aperto e sincero, perfettamente a tuo agio, senza finzioni e protagonismi. Hygge è un modo di vivere, è la gioia nelle piccole cose, è la consapevolezza dell’essere 'qui e ora', è indulgere nei piaceri della vita, circondarsi delle cose che ami, concedersi un momento di ozio, cambiare le nostre priorità, ritrovarsi per dimenticare lo stress e le preoccupazioni della vita quotidiana)
 
Dove ne hai sentito parlare?

 
Pensi che nella tua vita ci siano momenti hygge? Se sì quali?

 
Come descriveresti una casa in stile hygge?

 
Ora che ne conosci il significato, quali sono, secondo te, i luoghi più hygge della tua città? (all’esterno, negozi, ristoranti, cafè?)

 
Se dovessi rappresentare la hygge con un oggetto, quale sceglieresti?

 
Inviaci una tua foto e pubblicheremo la Tua intervista!
 

Acconsento al trattamento dei miei dati.

 

Per Ludovica hygge vuol dire una casa con tante piante, molte lucine, molti cuscini e luminosa, una sedia a dondolo in cameretta, essere avvolti in un caldo maglione largo e morbido...

Una casa in stile hygge è semplice e curata, con molte piante. Una casa del cuore in cui trascorrere un lungo periodo di hygge estiva....