Intervista a Lee

enEnglish

LEE KRUGER è la titolare di una deliziosa boutique di moda vintage, Kruger’s Finest, che propone abbigliamento femminile di marche famose, scelto con cura e passione.

 

Il suo negozio è un salottino accogliente, in cui sedersi sul comodo divano e sorseggiare un caffè in compagnia di Lee, loquace e sorridente. Già, molti negozi di Copenhagen nascondono sul retro una piccola cucina attrezzata di tutto punto, proprio come quella di Lee, ovviamente per chi ci lavora, ma anche per offrire un tè o una bibita fresca a clienti e passanti curiosi. A noi è capitato di ricevere una bottiglietta d’acqua fresca, senza aver comprato un bel niente, dopo una buona oretta di prove nel camerino!

 

Cos’è la hygge per Lee? Mettersi comoda, stare al caldo nel proprio nido accogliente mentre fuori piove e fa freddo.
Qual è la sua attività più hyggelig? Guardare la TV sgranocchiando dolciumi.
Com’è una casa hyggelig? Una casa con personalità, piena di fotografie delle persone che la abitano, e molto confortevole.
Se Lee dovesse rappresentare l’hygge con un oggetto, quale sceglierebbe? Un cuscino di lana crochet.
Quali sono i luoghi o i locali più hyggelig di Copenhagen? Il Giardino Botanico, Kings Garden e naturalmente Kruger’s Finest!

No Comments

Post A Comment