La hygge per Marta

Oggi ti presentiamo Marta, una nostra giovane follower – puoi seguirla qui @diariodicasa.  Giorni fa ha risposto al nostro questionario  – che trovi anche tu qui. Leggiamo la sua intervista!

Marta ha 24 anni ed è una studentessa universitaria di Genova. Il suo sogno? Unire scrittura e arredamento d’interni: le sue 2 grandi passioni.

Cos’è la hygge per lei? E’ quando alla sera, per rilassarsi, accende qualche candela in camera, qualche lucina soffusa e legge le sue riviste preferite. Hygge è anche quando torna a casa dopo ore di assenza e il suo cane Darco le va incontro scodinzolando.

Ha scoperto la cultura scandinava dopo un viaggio nel Nord, in Norvegia, e da quel momento ha iniziato ad approfondire il tema. Così ha imparato a rendere la sua casa più accogliente e vera, più hyggelig, e la sua vita più felice.

Per Marta, il luogo più hygge in città è la Gelateria Gelatina in via Garibaldi 20, dove ci si può rilassare seduti ai tavolini, leggere, mangiare un gelato dal gusto insolito o sorseggiare un caffè. Oppure Spianata Castelletto, un posto del cuore, dove hai la città davanti a te, tutta ai tuoi piedi e gli occhi scorrono dal monte di Portofino a Capo Noli.

Il suo oggetto più hygge? Una candela alla vaniglia, il suo profumo preferito, che si sprigiona insieme alla luce tenue e delicata.

Grazie Marta! Sei stata molto gentile a lasciare il tuo segno sul nostro blog.

Alla prossima hygge-intervista! Cosa aspetti a farla anche tu? (qui)

No Comments

Post A Comment