usare il colore per cambiare lo spazio

L’armadio di Evita, ovvero come usare il colore per cambiare lo spazio

Aiuto aiuto, ho bisogno di un nuovo armadio! Ma, ahimè, l’ingresso è l’unica stanza che lo può ospitare.

Questo è quanto è successo alla nostra amica Evita che, dopo aver acquistato un armadio Ikea con struttura wengè e ante tortora, si è resa conto di quanto l’armadio fosse ingombrante per le dimensioni dell’ingresso. Che fare?

Le abbiamo suggerito di rivestire i fianchi dell’armadio con un pannello in MDF del colore delle ante, tinteggiare allo stesso modo la parete alla quale è appoggiato, inclusa la porta di accesso alla cucina attigua. Colorando di tortora, come l’armadio, anche la parete di fondo e la porta vicina, il volume del mobile diminuirà a colpo d’occhio e diventerà tutt’uno con la parete, fino a mimetizzarsi!

Semplice non trovi?! A volte basta poco, giusto una pennellata di colore in più, un piccolo stratagemma, per risolvere i tuoi problemi di arredo e sfruttare meglio lo spazio di casa tua.

No Comments

Post A Comment